TORNA AL SITO SEDUS

Press enter to see results or esc to cancel.

Lavorare senza confini: il nuovo LOOKBOOK di Sedus

Il LOOKBOOK di Sedus mostra in che modo i creativi europei stanno personalizzando e diversificando il panorama lavorativo urbano.

Klaus Haare Studio Köln mit Sedus Sofa

Tutto è soggetto a cambiamenti. Anche il mondo del lavoro. Se solo qualche anno fa l’ufficio era ancora il luogo più importante in cui lavorare, oggi molte persone svolgono la propria attività anche da casa, in spazi di coworking o in viaggio. Nel nuovo LOOKBOOK, Sedus lancia uno sguardo dietro le quinte: in dieci interviste, racconta visioni molto personali degli spazi e degli stili lavorativi, le loro sfaccettature e le soluzioni di arredamento proposte dai creativi in Europa.

Cover Sedus Lookbook

“Con il nuovo LOOKBOOK mostriamo in modo autentico l’evoluzione del mondo del lavoro”, afferma Ernst Holzapfel, responsabile marketing di Sedus Stoll AG. “Abbiamo visitato dieci location in Europa. Questi ambienti completamente personalizzati sono un meraviglioso riflesso del nuovo ‘work.life.style’, supportato anche da Sedus con le sue soluzioni di prodotto.”

Lavorare in un ambiente unico all’insegna del benessere

Soprattutto nelle grandi città, gli impulsi creativi e culturali stanno dando vita a nuove forme ibride di lavoro lontanissime dall’idea di ufficio tradizionale. Il LOOKBOOK esplora queste tendenze: nelle sezioni Facets of Work, Home Office Stories, Extraordinary Places to Work e New Era of Seating, Sedus illustra che i luoghi di lavoro sono tanto diversi quanto le professioni e le persone che vi operano. Le interviste condotte svelano un mondo in continua evoluzione, che ridefinisce i confini tra vita privata e professionale. Ma rivelano anche altro: nell’ambiente di lavoro di oggi il fattore di benessere è diventato indispensabile.

Il primo numero completo del LOOKBOOK è disponibile qui.

Può interessarti anche:

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]